mercoledì 20 febbraio 2008

sgobbare per uno stipendio da fame, o NON sbobbare per uno stipendio da fame!?

sono di cattivo umore, ieri sera ho lavorato da ivo, sono arrivato a casa all'una e un quarto, sono andato a letto alle 4 perchè siamo usciti perchè olly non ha soldi e quindi mangia solo quando è con me, che ho ancora soldi e un credito di 7 anime e 2 muli con lui.

mi sono svegliato alle 8 per andare al lavoro.
mi sono risvegliato alle 9, in ritardo, come piace a me, sono corso fuori e sono arrivato in ritardo, come piace tanto tanto a me.
ivo, che vuole essere chiamato cheff durante il lavoro, perchè fa molto italiano(!?!?), non c'era, ho pulito e poi ho tagliato pomodorini, aglio, melanzane e origano, fine fine, poi dovevo tagliare la cipolla, ma il pizzaiolo ha detto che se facevo anche quello, lui non aveva nulla da fare..
ogni tanto andavo in cucina a vedere che non facevano nulla nemmeno loro, abbiamo finito alle 3, la parte più pallosa è sicuramente il pulire, ogni volta che usi qualcosa poi la devi pulire, bene.
abbiamo mangiato, bene e tanto, e alle 4 ero libero, fino alle 5..
ho dormito su un tavolo, come gli altri..

alle 5 si ricomincia, fai il pane, mescola questo, arrotola questo, passami questo e pulisci pulisci pulisci.
faccio anche 4 pizze, non le stendo però perchè il cuoco non si fida ancora, ne ho appallottolate un paio però..
ah, questo è IL ristorante degli sprechi, quando non sanno cosa fare, preparano qualcosa, e poi la buttano, qualunque cosa sia commestibile, viene buttata almeno una volta durante la giornata, senza il minimo ritegno.
sto tentando di introdurre la regola italiana: se avanza qualcosa, cuocila e dalla da mangiare e mauro, puoi anche non cuocerla se non vuoi.

all'alba delle 8 e mezza arriva cheff san, cazzeggia in giro, e poi va in cucina a mangiare e cucinare qualcosa, poi mi chiede di fare una pizza, nel senso di condirla, lo faccio e dice che non va bene, perchè ho sporcato un po' il contorno..
vabbè, la serata va avanti fino alla fine, c'è un compleanno, come ieri d'altronde, e quindi, tutto l'inutile staf deve uscire a cantare, qualcosa che non ricorda happy birthday, funziona così: lo chef va lì e inizia a chiaccherare di quanto sia bello e buono il suo ristorante, poi chiede come mai sono venuti o altro, in modo che dicano che è il compleanno di qualcuno, a quel punto esclama: ah, e allunga la a, tutti gli altri si uniscono al coro della aaaa, facendoma diventare aaaaadddi pperteeiiiu, aadddi pperteeiiiu, aadddi pperteeiiiu (il nome del festeggiato), taanndiiiu aaauuughhuouououliii, taanndiiiu aaauuughhuouououliii a (il nome del festeggiato), ebbidaaaa, applauso.
finito.
il fatto è che usano come base la canzone dei flinstone..
non so perchè, e spero di non scoprirlo mai.

finisce la serata a vado da ivo, ora non sta lavorando, quindi si chiama ivo, per chiedergli dei soldi, lui mi parla del lotto locale, glelo richiedo e mi dice di non parlare di soldi davanti agli altri, non c'era nessuno, dopo un po' glielo richiedo e lui dice che sì, la paga è 150000Y al mese, compreso il pranzo e quello che mangi e bievi in più, vantandosi, come se non lo facessero praticamente ovunque, io gli faccio notare che ci pago a malapena l'affitto e che non voglio vivere in giappone usando i miei esigui risparmi, ho bisogno di soldi, e visto che lavoro da lui per 13 ore al giorno. inizia a dire che devo cambiare casa, andare a vivere in un capsule hotel, seriamente, e parte con gli elogi della capsula: c'è la tv, la tendina per chiudere.. la doccia.. LA DOCCIA!? che è? lo sciacquone di Neo?, no intendeva che c'è la doccia nell'edificio, compresa. grazie, ma no. ho bisogno di poter allungare le braccia la mattina.. e magari mettermi in piedi in camera mia.. e della tv che cazzo me ne faccio!? in giapponese poi!!

vabbè, fattostà che il discorso si fa interessante, il cuoco conosce uno, che affitta case, a meno di quella attuale, ma avrèi un appartamento.
poi mi dicono di disdire il contratto, che tanto non possono dirmi niente perchè era scritto in inglese, che non è la mia lingua madre, quindi posso recedervi, anche se ho firmato che capivo ciò che c'era scritto!? sì, in giappone funziona così..
sarà..

resto fino a quando non mi trovano una casa, una settimana al massimo comunque.
ci ho pensato: va bene, mi insegna un lavoro, che poi mi rimarrà, mi da il visto e dei soldi, in un anno raddoppierèi lo stipendio, quindi potrèi viverci degnamente, il problema è che lui non mi paga per lavorare, lui mi AFFITTA per 3-4 anni, devo lavorare lì, tutti i giorni, meno il lunedì, ma tra un po' resterà aperto anche il lunedì, 13 ore, tra andare e tornare mi occupa 15 ore della mia fotuta vita.
ho 22 anni, volgio veramente annullarmi la vita per soldi?
no.
voglio imparare quel lavoro?
no.
lo stipendio giustifica la fatica?
ah ah ah, no.

ergo, aspetto una settimana massimo, se non mi hanno trovato l'appartamento, mi faccio pagare per i giorni che ho fatto, e ciao, Ivo.
forse, e dico forse, se mi aumenta lo stipendio.

come insengante(e il lavoro si trova.) prenderèi 220000Y..
non c'è storia.
non c'è storia.

ho finito vostro onore
mi dichiaro colpevole di tutte le accuse e mi rimetto alla clemenza della corte

4 commenti:

ale ha detto...

nn ho ancora imparato a fare il calcolo euro/yen..qnto prendi?
cmq credo che ti convenga nn fare 1 cazzo li intanto che si smuove la situazione x l'insegnante..magari devi aspettare cazzo ne so giugno che iniziano dei corsi boh!
se no lascia in giro dei foglietti che dai lezioni private..

Mauro ha detto...

vabbè, ma dove li trovo i soldi per vivere a sbaffo?
non ne ho mica così tanti..

150000Y sono 947 euro, non sarebbe uno stipendio basso, per un lavoro normale, ma il lì lavoro quasi tutti i giorni, per 13 ore..
se fai il calcolo sono tipo 4 euro l'ora..
pochissimo.

poi mi succhia tutta la vita un lavoro così!

ghallonzronin ha detto...

Più che altro, è che richiede troppo tempo. Che stai in Giappone a fare, se devi star rinchiuso a sgobbare?
Si, fai bene. o 200000 yen con due giorni liberi a settimana o Ivo resta privo. Bravo, Siringa.

Mauro ha detto...

grazie, Burlone.

Cerca nel blog

sponsor ufficiosi